La sedicesima edizione di Who is On Next? ha visto trionfare Francesco Murano  e Dima Leu rispettivamente per le categorie RTW donna e uomo e Zeroundici eyewear per la categoria accessori. 

Il progetto di scouting dedicato ai nuovi talenti della moda e giunto alla sua sedicesima edizione, promosso da Altaroma e Vogue Italia è un’iniziativa unica che si fregia del prezioso supporto di ICE Agenzia e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e che ha lanciato negli anni nomi di levatura internazionale.

In occasione di Altaroma, i finalisti dell’edizione 2020 hanno presentato i propri lavori di fronte a una giuria internazionale composta da Lavinia Biagiotti Cigna (Presidente e CEO Biagiotti Group); Laird Borrelli-Persson (Archive Editor Vogue) presente online in diretta da New York; Manuela Brini (Director of Creative Talent Acquisition and Development LVHM Fashion Group); Carlo Capasa (Presidente Camera Nazionale della Moda Italiana), Alessandro Dell’Acqua (Creative Director and Founder N21); Emanuele Farneti (Editor in Chief Vogue Italia e L’Uomo Vogue); Simonetta Gianfelici (Fashion Consultant & Talent Scout Head of Project Who is on next? ALTAROMA); Riccardo Grassi (Founder Riccardo Grassi Showroom); Stavros Karelis (Founder MACHINE-A); Hirofumi Kurino (Co-Founder, Former Managing Director & Senior Advisor for Creative Direction United Arrows Ltd.) in diretta streaming da Tokyo; Suzy Menkes (Fashion Critic) in diretta streaming da Londra; Raffaello Napoleone (CEO Pitti Immagine); Giacomo Santucci (Presidente Camera Buyer); Carla Sozzani (Founder 10 Corso Como) collegata da Parigi ; Sara Sozzani Maino (Deputy Editor in Chief Vogue Italia e Head of Vogue Talents); Dan Thawley (Editor in Chief A Magazine); Serena Tibaldi (Fashion Editor La Repubblica) e Silvia Venturini Fendi (Creative Director Fendi – Presidente Altaroma).

A Francesco Murano, Dima Leu designer dell’omonimo brand e a Zeroundici Eyewear è stato assegnato il premio Franca Sozzani, insignito da Altaroma e Vogue Italia, insieme alle altre istituzioni della moda italiana, Camera Nazionale della Moda Italiana e Pitti Immagine, nell’ambito del quale riconosceranno un premio in denaro e due incontri di orientamento e sostegno con esperti delle rispettive organizzazioni. 

Francesco Murano in qualità di vincitore dell’area RTW donna sarà protagonista di un servizio fotografico sul numero di marzo di Vogue Italia.

Camera Nazionale della Moda Italiana permetterà a Francesco Murano e Dima Leu in qualità di vincitori dell’area prêt-à-porter di presentare rispettivamente la propria collezione nel calendario di Milano Moda Uomo Gennaio 2021 e Milano Moda Donna Settembre 2021, mentre Zeroundici eyewear esporrà le sue creazioni nell’ambito di “Fashion Hub Market” di Milano Moda Donna Settembre 2021.

Altaroma darà la possibilità durante la manifestazione di Altaroma gennaio 2021 a tutti i finalisti e vincitori dell’edizione 2020 di presentare con una sfilata individuale ed una mostra di accessori.

Inoltre, grazie al sostegno di Pitti Immagine, Francesco Murano, creativo dell’omonimo brand e Vaderetro di Antonio D’Andrea e Hanna Marine Boyer, sono stati insigniti del premio Pitti Tutoring & Consulting Prize, ovvero 6 mesi di mentorship volti a sostenere e valorizzare i designer nel loro percorso professionale e creativo sul mercato del sistema moda.

Al termine della sfilata presentata da Costantino Della Gherardesca all’interno dello storico Palazzo Brancaccio di Roma, location scelta per l’edizione estiva della manifestazione, sono stati annunciati i vincitori in diretta streaming sulla piattaforma di Altaroma. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here